COLFERT.COM

1° luglio: da oggi in vigore il nuovo regolamento (CPR) “Prodotti da costruzione” EU/305/2011

Sostituisce la ventennale CPD- Direttiva Prodotti da Costruzione n.89/106


Entra definitivamente in vigore da oggi il regolamento CPR (acronimo dall'inglese Construction Products Regulation) che gestisce tutti i prodotti da costruzione.
Molti aspetti però per essere pienamente applicabili ad ogni singolo prodotto da costruzione, e quindi anche alle finestre, dovranno essere recepiti dalle specifiche norme armonizzate di prodotto.

Nonostante l'ampio risalto dato all'argomento nei giorni scorsi rimangono tanti dubbi nell'applicazione del Regolamento al mondo dei serramenti, facciate, chiusure tecniche e vetri.
In tal senso le Associazioni europee EPW, FEMIB e UEMV hanno approntato congiuntamente una "Guida alla Dichiarazione di Prestazione e marcatura CE di finestre e porte pedonali esterne secondo la CPR", tradotta e messa a disposizione per l'Italia da ANFIT, l'Associazione nazionale per la Tutela della Finestra made in Italy.

Ciò che muta profondamente è il modo stesso di intendere la marcatura CE: non più un semplice "esame" che attesta la conformità del prodotto ad una specifica tecnica, ma la summa di un iter armonizzato attraverso il quale si valuta, accerta e garantisce, mediante procedure di prova o di calcolo e di controllo della produzione ed infine si dichiara la prestazione di un prodotto da costruzione (attraverso appunto la DoP). 

Riportiamo qui una sintesi delle novità apportate dal nuovo CPR in relazione ai serramenti, gentilmente concessa dal Laboratorio Legnolegno.

Per ulteriori informazioni è possibile inoltrare una richiesta di contatto al laboratorio Legnolegno inviando una mail a marketing@colfert.com