COLFERT.COM

Bozza Decreti Attuativi


È stata resa pubblica negli scorsi giorni la bozza dei Decreti Attuativi, fatta circolare in modo ufficiale, molto attesa fin dal 2 marzo.


Bozza decreti attuativi: le novità

La Bozza è composta da 49 pagine comprensiva degli allegati (dalla A alla I, il vero cuore della bozza) e della Relazione Tecnica illustrativa del provvedimento nella quale viene esplicitato che il Decreto entrerà in vigore 90 giorni dopo la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale e si applicherà solo a quelli interventi la cui data di inizio lavori sia successiva all'entrata in vigore del Decreto stesso; interesserà quindi presumibilmente gli interventi del 2019.
Stando a quanto indicato nella Bozza diverse sono le novità previste riferite all'ecobonus.

 

Riportiamo di seguito le due principali inerenti al settore del serramento:
- Prezzo massimo ammissibile al mq (450 euro/mq nelle zone D, E, F per i serramenti; 180 euro/mq per le schermature solari)
- Abbassamento dei limiti di trasmittanza termica (1.4 W/mqK in zona E, 1.0 W/mqK in zona F; limiti già previsti in Lombardia e nella provincia di Trento)

Il consorzio LegnoLegno sottolinea: «Sicuramente questi limiti diminuirebbero drasticamente l'appeal dell'ecobonus; la prima considerazione che si può fare è che è quindi ora il momento di spronare il cliente finale a formalizzare ed effettuare il lavoro in modo da fruire al massimo della detrazione»; Ennio Braicovich di Guida Finestra esorta «A questo punto non ci resta che invitare produttori e rivenditori di infissi e schermature solari ad accelerare al massimo la promozioni e vendite prima che il gelo dell'inverno cali sull'edilizia e sul settore».


Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare i seguenti articoli:
- http://www.legnolegno.it/inizio/news.php?idn=291
- https://www.guidafinestra.it/ecobonus-2018-ecco-la-bozza-del-decreto-ministeriale/
Sempre all'interno del l'ultimo link che vi abbiamo riportato è possibile scaricare il documento completo della Bozza dei Decreti.